Logo

Neuropsicologia forense

Presentazione

Negli ultimi anni l'utilizzo della Neuropsicologia in ambito forense è stato oggetto di crescente interesse. L'esame neuropsicologico è diventato un supporto ai tradizionali metodi clinici, grazie al rigore teorico e metodologico che permette una valutazione attendibile e valida.
I principi base del funzionamento neurocognitivo e neuroaffettivo della persona indicano l'inquadramento e gli elementi su cui agire con interventi psicoterapeutici mirati alla risoluzione delle problematiche emerse.

Sono previsti Crediti Formativi.

Programma del corso.

Destinatari ed obiettivi

La formazione è rivolta a laureati in psicologia, psicologi e psicoterapeuti.
Il corso proposto ha l'obiettivo di creare una continuità tra la fase diagnostica e di intervento al fine di fornire strumenti teorico-pratici nell' applicazione professionale delle teorie neurocognitive e neuroaffettive in ambito forense.
Il corso partirà al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Metodologia didattica, calendario, durata e sede

Il corso è un’occasione formativa di tipo interattivo e teorico-esperienziale.
È suddiviso in 9 incontri di 6 ore ciascuno, per un totale di 54 ore.
È possibile partecipare anche a giornate singole.
I moduli comprendono lezioni frontali, esercitazioni e presentazioni di casi clinici.

Modalità di partecipazione

La partecipazione al corso è subordinata all'iscrizione e al versamento della quota di

Possibilità di rateizzare il pagamento.

La quota comprende

 

ANSES - Associazione Nazionale Stress e Salute
Tutti i diritti sono riservati | P.IVA/C.F. 01787270477